Neuropsichiatria Infantile

Il Neuropsichiatra Infantile è un Medico specializzato nei disturbi dell’ambito neurologico e psichico dell’età evolutiva dalla nascita fino ai 18 anni, che spazia quindi dalle patologie organiche che colpiscono il sistema nervoso centrale e periferico, fino alle problematiche che interessano la sfera psico-affettiva, la vita emotiva e relazionale, il comportamento e l’adattamento sociale.
Le problematiche più diffuse cui si rivolge sono quelle che interferiscono con lo sviluppo del bambino e dell’adolescente nel suo percorso di crescita ed acquisizione delle abilità psico-motorie, del linguaggio, delle abilità sociali, relazionali e scolastiche, e nel percorso verso l’autonomia e la costituzione di un sé adulto.
In particolare:

  • Difficoltà del linguaggio e dello sviluppo
  • Difficoltà scolastiche e dell’apprendimento
  • Disturbi dell’attenzione
  • Difficoltà del comportamento e della regolazione
  • Disturbi della sfera emotiva e relazionale
  • Disturbi dello spettro autistico
  • Ritardo dello sviluppo psico-motorio e ritardi cognitivi

In modo specifico i disturbi dell’apprendimento come la dislessia, quelli dell’attenzione, del linguaggio e del comportamento si presentano con una frequenza sempre più rilevante nella popolazione infantile e, pur manifestandosi perlopiù in assenza di disturbi organici e colpendo in maniera specifica solo alcune abilità, hanno un grande impatto sulla vita del bambino e della sua famiglia, richiedendo adeguate definizioni diagnostiche e piani di intervento mirati.

Il Neuropsichiatra infantile si occupa di:

  • Definire la diagnosi attraverso colloquio anamnestico, osservazione clinica, somministrazione di test strutturati, stesura di relazione clinica dettagliata
  • Indicare possibili strategie di intervento di tipo terapeutico, riabilitativo o psico-educativo
  • Monitorare ed indirizzare il percorso terapeutico in sinergia con le altre figure professionali coinvolte quali logopedista, neuropsicomotricista, psicologo, tutor delle attività didattiche
  • Fornire supporto ai genitori nell’acquisizione di una consapevolezza sulle difficoltà del bambino e per l’attuazione di modalità educative e relazionali adeguate a fronteggiarle
  • Per i bambini con difficoltà in ambito scolastico cooperare con gli insegnanti per l’individuazione di strumenti didattici mirati alle specifiche difficoltà.

 

I nostri specialisti di Neuropsichiatria Infantile

null
Luisa Demelas
Neuropsichiatra Infantile